Lettera mensile Maggio 2023

Eventi chiave L’inizio del mese di maggio è stato caratterizzato dalla riunione delle 2 principali banche centrali: Fed e BCE. Entrambe hanno (come del resto previsto) proceduto ad un ulteriore rialzo dei tassi d’interesse. Però: gli europei hanno dichiarato di fermamente prevedere passi simili in futuro, mentre gli statunitensi hanno proceduto a stralciare un commento … Read more

Lettera mensile Aprile 2023

Eventi chiave Il primo mese del nuovo trimestre non è stato caratterizzato da un tema che ha dominato la scena. Non si sono nemmeno avute novità particolari. La geopolitica resta incentrata soprattutto sulla guerra in Ucraina. Gli eventi sui campi di battaglia restano drammatici, ma le manovre principali sono diventate quelle di stampo politico. Si … Read more

Lettera mensile Marzo 2023

Eventi chiave Dopo un gennaio euforico ed un febbraio decisamente sottotono (soprattutto per i valori obbligazionari), ci attendavamo un mese di marzo più equilibrato e con un’impronta fondamentalmente positiva. Ciò si è confermato soprattutto nella prima parte del mese, per poi venir improvvisamente interrotto allo scoppio della crisi finanziaria che ha coinvolto dapprima due banche … Read more

Lettera mensile Febbraio 2023

Eventi chiave La guerra in Ucraina si combatte ormai su più fronti: il drammatico fronte degli scontri, il fronte delle sanzioni e delle ritorsioni ed il fronte degli aiuti militari. Proprio su quest’ultima tematica si sono sviluppate recentemente le maggiori discussioni, con il presidente ucraino V. Zelensky che ha fatto richiesta di nuovi armamenti, soprattutto … Read more

Lettera mensile gennaio 2023

Eventi chiave Sembra che la notte del 31 dicembre sia cambiata la percezione del mondo: certo la drammatica situazione in Ucraina non ha vissuto risvolti positivi, certo l’inflazione (seppur in leggero calo) si mantiene su livelli elevati, certo i timori di rallentamento/recessione non sono spariti e anche le banche centrali proseguiranno nel loro processo di … Read more

Lettera mensile dicembre 2022

Eventi chiave Ci lasciamo alle spalle l’anno finanziariamente peggiore degli ultimi cinquant’anni: i principali indici azionari internazionali hanno perso mediamente il 15% (poche le eccezioni, su tutte il mercato britannico, che chiude l’anno praticamente invariato) ed anche il mondo obbligazionario, indipendentemente dalla qualità dell’emittente, ha visto una contrazione media simile (in questo caso solo i … Read more

Lettera mensile novembre 2022

Eventi chiave Prosegue il difficile gioco di equilibrismo delle banche centrali, orientate al contenimento dell’inflazione, ma al contempo preoccupate di una possibile recessione. In questo scenario sembra che la FED potrebbe passare, in occasione delle prossime riunioni, a rialzi di 25/50 pb (rispetto ai 75pb degli ultimi quattro meeting). Più complessa la situazione all’interno della … Read more

Lettera mensile ottobre 2022

Eventi chiave In Italia è stato costituito il nuovo governo, mentre a Londra il Primo Ministro L. Truss non è sopravvissuta al primo scandalo ed è stata sostituita, dopo meno di 2 mesi, da R. Sunak (già ministro delle finanze durante il governo Johnson). Seppur con dei presupposti estremamente diversi, è importante per l’Europa che … Read more

Lettera mensile settembre 2022

Eventi chiave Non è nostra intenzione soffermarci sui risultati delle elezioni italiane, che hanno decretato l’attesa vittoria della destra. In prospettiva europea sarà importante capire la composizione del nuovo governo e le possibili ripercussioni sui piani di sostegno decisi dalla Comunità Europea. La guerra tra Russia e Ucraina si sta spostando sul Mar Baltico (ben … Read more

Lettera mensile agosto 2022

Eventi chiave Sembra che Taiwan sia diventata la meta più popolare tra i politici statunitensi: alla visita di N. Pelosi (speaker del congresso) ad inizio mese, altri due visite diplomatiche hanno avuto luogo nel corso del mese di agosto. Un’evoluzione che sicuramente non fa piacere alla Cina e che di fatto innalza il livello di … Read more